Domanda:
Tensioni di funzionamento / pin Chip ATTiny
hobie
2014-06-14 15:32:31 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Vorrei creare un progetto con un chip ATtiny, come ATtiny84 o ATtiny85, in cui interfaccia il microcontrollore direttamente con un XBee sia per la comunicazione seriale wireless, sia per monitorare un segnale digitale dall'Xbee ( ingresso digitale all'ATtiny). Poiché i chip Xbee possono gestire solo 3,3 V e saranno danneggiati a tensioni più elevate (come 5 V), mi chiedevo se posso semplicemente alimentare l'intero progetto a 3,3 V in modo che tutti gli ingressi e le uscite digitali siano a quella tensione?

Una risposta:
#1
+5
Ignacio Vazquez-Abrams
2014-06-14 17:40:40 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sì. Come indicato nelle schede tecniche, i normali chip ATtinyX4 / X5 possono funzionare con un'alimentazione compresa tra 2,7 e 5,5 V inclusi, mentre le versioni a basso consumo possono funzionare tra 1,8 V e 5,5 V. Attenzione però alle limitazioni di velocità quando si corre a tensioni inferiori; vedere la sezione "Caratteristiche elettriche" di ogni scheda tecnica per determinare la velocità massima caratterizzata per una data tensione.

Una velocità inferiore non influirà sulla comunicazione seriale? Non c'è un'opzione nel bootloader o da qualche parte per risolvere questo problema?
Certo che lo farà, motivo per cui aggiusti il ​​tuo meccanismo di temporizzazione in modo appropriato.
Grazie per i commenti. Significa che quando uso 3,3 V come tensione di alimentazione, le tensioni dei pin, ad es. il segnale HIGH di un'uscita digitale sarà lo stesso 3.3V?
Sarà molto vicino. Vedere le schede tecniche per i dettagli.
In particolare, la tabella 21-1 dice che V_OH sarà almeno 2,5 V per un alimentatore da 3 V, quindi forse 2,7 V per un'alimentazione da 3,3 V. Ciò dovrebbe fornire un margine di sicurezza sufficiente per lo stadio di ingresso della logica a 3,3 V.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...